Capenergy – Radiofrequenza Uroginecologica

CAPENERGY MEDICAL Sant Joan Despí, Barcellona

Capenergy Medical è un’azienda pioniera nell’innovazione, sviluppo e produzione di dispositivi medici a radiofrequenza. Situata nella città di Sant Joan Despí, Barcellona, ​​​​l’azienda ha uno staff di circa 30 persone e distribuisce le sue attrezzature nei cinque continenti.

Con una storia di trent’anni, è l’unica azienda al mondo che ha potuto certificare un’apparecchiatura a radiofrequenza condotta di alta potenza (1.240 W). 

A sua volta è la prima ed unica azienda che è riuscita a certificare le indicazioni uroginecologiche intracavitarie della radiofrequenza, disponendo del Certificato Medico CE di Conformità per le disfunzioni del pavimento pelvico. Attraverso questo brevetto, redatto dai suoi laboratori di ingegneria, ha rivoluzionato il mercato dell’uroginecologia.

La radiofrequenza non ablativa agisce sui tessuti muscolari e nervosi dell’apparato femminile, riattivando il microcircolo e i processi naturali di riparazione in modo non invasivo; inoltre ha un’importante azione antinfiammatoria.

Utilizzando questa tecnologia innovativa è possibile migliorare la qualità di vita dei pazienti e la loro sessualità.

C500SISTEMA DI RADIOFREQUENZA UROGINECOLOGICA

Il sistema di radiofrequenza Capenergy è progettato per il trattamento efficace, indolore e non invasivo dell’apparato genitale femminile e maschile, che utilizza le proprietà delle onde elettromagnetiche combinate alla veicolazione di principi attivi.
Questo nuovo strumento ad alta energia riscalda i tessuti in profondità e stimola la vascolarizzazione e la produzione di collagene ed elastina, accelerando il processo rigenerativo.

I VANTAGGI DELLA
RADIOFREQUENZA CAPENERGY

  • Migliora l’effetto trofico e circolatorio
  • Le cellule della pelle e i tessuti muscolari diventano più forti e iniziano a riprodursi più facilmente
  • L’invecchiamento cellulare viene rallentato
  • Stimola il drenaggio delle tossine
  • Stimola la produzione di elastina e collagene

DISPOSITIVO INTRACAVITARIO MJS

Il dispositivo intracavitario MJS tratta, da un approccio vaginale o rettale, il dolore pelvico e altre patologie comuni appartenenti al campo uroginecologico, erogando l’esatta quantità di energia.

  • Il dispositivo intracavitario consente il trattamento delle sindromi miofasciali endopelviche;
  • Angolazione dell’estremità specifica per una compressione mirata;
  • Massima ergonomia per accedere correttamente alla patologia, grazie alle dimensioni adeguate del dispositivo intracavitario MJS: 1,6 cm di larghezza;
  • Nessun dolore per il paziente.

GINECOLOGIA | Indicazioni

  • Incontinenza urinaria da sforzo
  • Incontinenza urinaria da urgenza
  • Atrofia e secchezza vaginale
  • Vaginismo e dismenorrea
  • Dolore pelvico cronico
  • Cicatrici post-chirurgiche dolorose perineali ed addominali
  • Fistola retto – perineale
  • Incontinenza fecale e ai gas
  • Disturbi urinari dopo radioterapia
  • Endometriosi
  • Prolasso
  • Fibrosi
  • Episiotomia
  • Rettocele
  • Coccigodinia
  • Vulvodinia
  • Ragadi anali

UROLOGIA | Indicazioni

  • Incontinenza urinaria dopo prosta-tectomia
  • Incontinenza urinaria da urgenza
  • Disturbi urinari dopo radioterapia
  • Cicatrici post-chirurgiche dolorose perineali ed addominali
  • Dolore pelvico cronico
  • Fistola retto – perineale
  • Incontinenza fecale e ai gas
  • Prostatite
  • Disfunzione erettile
  • Eiaculazione precoce
  • Coccigodinia
  • Emorroidi
  • Fibrosi
  • Ragadi anali

Enter your keyword